La Pagnotta Casereccia vince il contest: ”La Cucina dei ricordi”!

 

 

 

 

 

 

 

 

Le ricette in gara sono state attentamente valutate dalla giuria tecnica, composta dallo Chef stellato Alessandro Dal Degan, il funzionario della Camera di Commercio e da un rappresentate di Rigoni di Asiago. Tra le numerose proposte dal sapore antico e che richiamavano i sapori della tradizione è stata scelta la: “Pagnotta Casereccia” di Sara Bonaccorsi, valutata la ricetta più interessante, sia per l’utilizzo di ingredienti della tradizione, sia per il risultato ottenuto.

Complimenti a Sara del blog Cucina con Sara, che si aggiudica così il set completo “Bake Away” firmato Guardini, composto da:

  • 1 Tortiera apribile, 1 fondo con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo crostata con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo da forno con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo per muffin con coperchio per trasporto

Più alcuni prodotti Rigoni di Asiago.

Ma non è finita qui, quest’anno sono state scelte anche una seconda ed una terza classificata, che si aggiudicano altri due bellissimi premi.

Al secondo posto sul podio troviamo la “Torta pere e nocciole” di Daniela Boscariolo, del blog Timo e lenticchie, premiata per aver realizzato un classico intramontabile in maniera impeccabile e con grande stile. Brava Daniela!

Daniela si aggiudica:

  • 1 Tortiera apribile, 1 fondo con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo per muffin con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo crostata con coperchio per trasporto

Più una confezione di prodotti Rigoni di Asiago.

A completare il quadro la ricetta “La pinza di nonna Silvana”, di Elisa Breda del blog Tavolozze in cucina, la quale si aggiudica il terzo posto della classica, grazie ai sapori antichi e particolari che è riuscita a richiamare con la sua preparazione e vince:

  • 1 Tortiera apribile, 1 fondo con coperchio per trasporto
  • 1 Stampo per muffin con coperchio per trasporto e una confezione di prodotti Rigoni di Asiago.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie a tutti i partecipanti e tenetevi pronti, il prossimo contest Rigoni di Asiago è alle porte!

 

 

 

 

 

Speak Your Mind

*